Quotes by Michel de Montaigne

46 quotes found  
8845Ognuno chiama barbaro quello che non è nei suoi usi. [Nel proprio paese,] ivi è sempre la perfetta religione, il perfetto governo, l'uso perfetto e compiuto di ogni cosa.
8879Io trovo che gli spiriti elevati non sono affatto meno adatti alle cose basse quanto gli spiriti bassi non lo siano a quelle elevate.
8848Il molto sapere porta l'occasione di più dubitare.
8852Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme.
8880L'argomento del mio libro sono io.
8853La fiducia nella bontà altrui è una notevole testimonianza della propria bontà.
8875La nuora di Pitagora disse che una donna che va a letto con un uomo dovrebbe riporre la propria modestia assieme alla gonna, ed indossarla di nuovo con la sottoveste.
8874Noi siamo il solo animale abbandonato nudo sulla terra nuda, legato, incatenato, senza aver nulla di cui armarsi e proteggersi se non le spoglie degli altri.
8859Nessuno è esente dal dire sciocchezze, il male è dirle con pretensione.
8865Bisogna sfregare il proprio cervello con quello degli altri per incoraggiare la riflessione.
8847Gli uomini sono portati a credere soprattutto ciò che meno capiscono.
8873L'uomo è davvero insensato: non saprebbe fare un pidocchio e fabbrica déi a dozzine.
8877Parlare è una cosa e fare è un'altra.
8863Vorrei che la morte mi accogliesse mentre sto piantando i miei cavoli.
8881Pochi uomini sono stati ammirati dalla propria famiglia.
8854Chi sradicasse la conoscenza del dolore estirperebbe anche la conoscenza del piacere e in fin dei conti annienterebbe l'uomo.
8844Così, lettore, sono io stesso la materia del mio libro: non c'è ragione che tu impieghi il tuo tempo per un soggetto così futile e vano.
8849La gioia profonda ha più severità che gaiezza; l'appagamento estremo e completo, più calma che giocondità.
8876La calamità dell'uomo, è il creder di sapere.
8878Saper a memoria non è sapere.
8857La paura è la cosa di cui bisogna aver più paura.
3769C'è un'ignoranza da analfabeti e un'ignoranza da dottori.
8850Mi sono imposto di avere il coraggio di dire tutto quello che ho il coraggio di fare.
8851Per i cristiani trovarsi di fronte a una cosa incredibile è una bella occasione per credere.
8856La cosa più grande al mondo è sapere come appartenere a se stessi.
8871Un uomo deve essere un po' pazzo se non vuole essere ancora più stupido.
8868Non mi curo tanto di quello che sono per gli altri quanto di quello che sono in me stesso.
7164If man were wise, he would gauge the true worth of anything by its usefulness and appropriateness to his life.
8862L'abitudine ci nasconde il vero aspetto delle cose.
8855Quando gli uomini si riuniscono, le loro teste si restringono.
2374We can be knowledgeable with other men's knowledge, but we cannot be wise with other men's wisdom.
8867I medici sono fortunati: i loro successi brillano al sole e... la terra copre gli errori.
8840È meglio una testa ben fatta che una testa ben piena.
8869Sono così assetato di libertà che mi sentirei a disagio anche se mi venisse vietato l'accesso ad un qualsiasi angolo sperduto dell'India.
5626Bisogna riservarsi un retrobottega tutto nostro, del tutto indipendente, nel quale stabilire la nostra vera libertà, il nostro principale ritiro e la nostra solitudine. Là noi dobbiamo trattenerci abitualmente con noi stessi, e tanto privatamente che nessuna conversazione o comunicazione con altri vi trovi luogo; ivi discorrere e ridere come se fossimo senza moglie, senza figli e senza sostanza, senza seguito e senza servitori, affinché, quando verrà il momento di perderli, non ci riesca nuovo il farne a meno. Noi abbiamo un'anima capace di ripiegarsi in sé stessa; essa può farsi compagnia; ha i mezzi per assalire e per difendere; per ricevere e per donare; non dobbiamo temere di marcire d'ozio noioso in questa solitudine.
8842Ogni uomo porta l'intera impronta della condizione umana.
8858Il valore della vita non risiede nel numero dei giorni, ma nell'uso che ne facciamo: un uomo può vivere a lungo, eppure vivere molto poco. La soddisfazione nella vita non dipende dal numero degli anni, ma dalla volontà.
8872Come il donare è qualità ambiziosa e di privilegio, così l'accettare è caratteristica di sottomissione.
8864Ogni persona d'onore sceglie di perdere piuttosto il proprio onore che la propria coscienza.
8861Non vergogniamoci di dire ciò che non ci vergogniamo di pensare.
8846Chi insegnerà agli uomini a morire, insegnerà loro a vivere.
8866C'è bisogno di orecchi molto resistenti per sentirsi giudicare con sincerità.
8843Chaque homme porte la forme entière de l'humaine condition.
8860Un buon matrimonio sarebbe quello di una donna cieca con un uomo sordo.
8870Il saper vivere è il mio mestiere e la mia arte.
8841La vera libertà consiste nel sapersi dominare in tutte le cose.
46 quotes found